Fornitori e Servizi
  • ”Amministrazione
Articoli per categoria
Newsletter

Visitatori
contatore

Nuovo ordinamento

Liceo Classico

Il Liceo Classico, nel coltivare la passione per il sapere e nel rafforzare la motivazione all’impegno,

fornisce una preparazione solida, che trasmette i valori della classicità confrontandoli costantemente con il mondo contemporaneo:

  • la formazione umanistica è coniugata con una seria preparazione anche in ambito matematico e scientifico
  • lo studio del Greco e del Latino affina le capacità logiche, la duttilità , la finezza interpretativa, favorendo una piena padronanza della Lingua italiana in relazione al suo sviluppo storico
  • la pratica della traduzione, unita allo studio della Filosofia, della Storia dell’arte, della Storia, della Letteratura e delle Materie scientifiche, consente di raggiungere una buona capacità di argomentare, di interpretare testi complessi nonché di risolvere diverse tipologie di problemi anche distanti dalle discipline specificamente studiate.

 Profilo Professionale

Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica. Favorisce una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprenderne il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni fra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze a ciò necessarie” (Art. 5 comma 1 Regolamento di Riordino dei Licei 15 Marzo 2010).

La formazione liceale  garantisce l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

Piano degli studi del Liceo Classico

Liceo delle Scienze Umane

Il Liceo delle Scienze Umane:

  • offre agli studenti una formazione solida in ambito umanistico, attraverso lo studio della Lingua e della Letteratura italiana, del Latino, della Filosofia e della Storia dell’arte
  • studia approfonditamente le Scienze umane (Antropologia culturale, Pedagogia, Psicologia e Sociologia)
  • insegna a comprendere i processi formativi dell’identità personale e le dinamiche delle relazioni umane attraverso l’acquisizione delle metodologie e delle specifiche tecniche di indagine

 La formazione liceale garantisce l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

 Profilo Professionale

La preparazione matura nei giovani la capacità di relazionarsi con gli altri e di affrontare con competenza le problematiche delle persone e delle comunità; favorisce sbocchi lavorativi nei settori della cura della persona:

  • ambito scolastico ed educativo (l’insegnamento nelle scuole ma anche in centri specializzati nelle disabilità);
  • ambito sanitario (medico, infermiere, terapista);
  • ambito giuridico – sociale (corpi di polizia, organizzazioni impegnate nella cooperazione, terzo settore, assistenza sociale).

Piano degli studi del Liceo delle Scienze Umane

Liceo Economico Sociale

Il Liceo Economico Sociale fornisce agli studenti una preparazione articolata, di respiro europeo.

 I punti di eccellenza:

  • studio di 2 lingue straniere
  • studio del Diritto e dell’Economia
  • studio delle Scienze Umane e delle Scienze Sociali
  • approfondimento della Storia dell’arte e della Letteratura
  • al quinto anno, insegnamento di una disciplina di studio in inglese (CLIL)

 Frequentare il Liceo economico sociale consente di:

  • maturare competenze nell’ambito delle scienze giuridiche, economiche e sociali;
  • sviluppare competenze comunicative in due lingue straniere;
  • approfondire la conoscenza del patrimonio artistico per favorire la tutela dei beni culturali;
  • imparare a leggere i fenomeni storico-sociali e ad analizzarli anche attraverso l’ausilio di
  • adeguati strumenti statistici e metodologici.

 Il Liceo economico sociale si caratterizza per il suo impegno nel costruire ed attivare scambi linguistici con paesi europei.

 Profilo Professionale

L’opzione economico-sociale fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alle scienze giuridiche, economiche e sociali.

 La formazione liceale garantisce l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

 Piano degli studi del Liceo Economico Sociale

Liceo Musicale

Il Liceo Musicale, nella specificità del suo complessivo insegnamento, offre una visione ampia e tale da favorire la prosecuzione degli studi. Il percorso garantisce l’apprendimento tecnico-pratico della musica e lo studio del suo ruolo secondo una prospettiva storico-culturale.

Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per acquisire, anche attraverso specifiche attività funzionali, la padronanza del linguaggio musicale sotto gli aspetti della composizione, interpretazione, esecuzione e rappresentazione, maturando la necessaria prospettiva culturale, storica, estetica, teorica e tecnica.

Modalità di accesso al Liceo Musicale

L’accesso al Liceo Musicale è subordinato al superamento di un test di ammissione delle competenze di base effettuato da una Commissione formata da docenti del liceo e docenti del Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze, come regolamentato dalla convenzione stipulata tra i due Istituti in data 21 Marzo 2013 (art. 7 comma 2, art. 13 comma 8, dal Regolamento dei Licei, del 16 febbraio 2010).

Profilo Professionale

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni,  dovranno, per la sezione musicale:

  • eseguire ed interpretare opere di epoche, generi e stili diversi, con autonomia nello studio e capacità di autovalutazione;
  • partecipare ad insiemi vocali e strumentali, con adeguata capacità di interazione con il gruppo;
  • utilizzare, a integrazione dello strumento principale e monodico ovvero polifonico, un secondo strumento, polifonico ovvero monodico;
  • conoscere i fondamenti della corretta emissione vocale;
  • usare le principali tecnologie elettroacustiche e informatiche relative alla musica;
  • conoscere e utilizzare i principali codici della scrittura musicale;
  • conoscere lo sviluppo storico della musica d’arte nelle sue linee essenziali, nonché le principali categorie sistematiche applicate alla descrizione delle musiche di tradizione sia scritta sia orale;
  • individuare le tradizioni e i contesti relativi ad opere, generi, autori, artisti, movimenti, riferiti alla musica e alla danza, anche in relazione agli sviluppi storici, culturali e sociali;
  • cogliere i valori estetici in opere musicali di vario genere ed epoca;
  • conoscere e analizzare opere significative del repertorio musicale;
  • conoscere l’evoluzione morfologica e tecnologica degli strumenti musicali.

 La formazione liceale garantisce l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

Piano degli studi del Liceo Musicale